Organizzatore eventi
Loading

EVENT PLANNER

PRESENTAZIONE
L’organizzatore di eventi o Event Manager è un professionista che si occupa della progettazione, dello sviluppo, della gestione e del controllo degli eventi aggregativi aziendali, privati, meeting, eventi spettacolari, culturali e sociali. In particolare, deve saper interpretare le esigenze di chi promuove l’evento (committente) sovrintendere tutte le fasi dell’evento, dal Project Management Event all’Event Organization, dall’Event Marketing al Budget Event Control, e contestualmente garantire una piena soddisfazione del cliente finale dell’evento.
OBIETTIVI
Il corso si pone l’obiettivo di fornire al discente le competenze necessarie per ideare, pianificare, organizzare qualsiasi tipologia di evento.
METODOLOGIA
Presentazione ondine,  lezione interattiva,   esercitazioni,    test,     case histories,   simulazioni
DESTINATARI
Il corso è rivolto a responsabili eventi, responsabili comunicazione marketing, responsabili relazioni esterne, Assistenti e segretarie di direzione coinvolte nella progettazione e gestione di eventi e tutti coloro che vogliano intraprendere la carriera di Event Manager.
CERTIFICAZIONI
Attestato di Frequenza;
Attestato di Stage.
SBOCCHI PROFESSIONALI
Possibili sbocchi occupazionali sono in:
teatri, associazioni di organizzazione eventi, assessorati alla cultura, APT, aziende del turismo, centri turistici, agenzie per lo spettacolo.
DURATA: 40 ore  lezione in aula + lezioni in FAD + 200 ore di stage nella regione di residenza
SEDE DEL CORSO: Matera – Bari – Roma
MATERIALE DIDATTICO: libri o dispense in formato digitale
NUMERO ISCRITTI: Max 20 iscritti
PROGRAMMA  DIDATTICO
1° modulo: Definire gli obiettivi dell’evento
♦ La scelta dell’evento: il giusto risultato fra obiettivi, target e budget
♦ I differenti tipi di eventi:  strategie e obiettivi perseguibili
♦ Cosa comunicare con gli eventi: obiettivi d’impresa, di brand, di prodotto, etc.
♦ Tappe fondamentali del percorso di sviluppo dell’evento
♦ Eventi diversi per obiettivi diversi
♦ Tipologie di eventi Sponsorizzazione e partnership: valutazioni e implicazioni strategiche
♦ Negoziare la presenza degli sponsor e dei partner
♦ La logistica degli eventi: scelte strategiche per il successo dell’evento
♦ Monitoraggio del contesto: vincoli e opportunità
♦ Scegliere e valutare i fornitori
2° modulo: Progettare l’evento
♦ Le diverse tipologie di eventi
♦ Tecniche di project management
♦ L’evento come esperienza: consolidare il posizionamento di brand, prodotto, servizio
♦ Creare un briefing efficace da condividere con partner e fornitori
♦ Armonizzare e capitalizzare le esperienze
♦ Warm up dell’iniziativa: dalla progettazione alla rilevazione del ROI dell’evento
3° modulo: Il target dell’evento
♦ I partecipanti come clienti: segmentare con cura i target di riferimento
♦ Definire attese e contenuti per i diversi target
♦ Coerenza fra target, contenuti e tono dell’evento
4° modulo: Organizzare l’evento
♦ Costituzione del team e dello staff organizzativo dell’evento
♦ Guida alla costruzione dell’evento: compilare la check list
♦ Il planning operativo delle diverse fasi dell’evento
♦ Stesura del programma e dell’agenda, individuazione dei relatori
♦ Gestione della programmazione attiva
♦ Definizione dettagliata del budget
♦ Found raising: reperimento di fondi verso soggetti pubblici e privati
5° modulo: Gestione del back office
♦ Gestione logistica: segnaletica, accoglienza, disposizione degli spazi, etc.
♦ Gestione amministrativa
♦ Cenni legali: informativa sulla tutela della privacy, diritti d’autore
6° modulo: Creare l’attesa: strategie di marketing e pubblicità
 Marketing dell’evento
♦ l piano di comunicazione dell’evento
♦ “Confezionare la notizia”: cosa comunicare e cosa non comunicare
♦ Linee editoriali
♦ L’effetto “teaser” come motore d’interesse e curiosità
♦ Relazioni con i media: Logiche dei media
♦ Ufficio stampa: stampa nel settore di eventi, ruoli e funzioni
♦ Organizzazione e logistica: allestimento sede, multimedialità, catering e gestione del servizio
7° modulo: La regia dell’evento
♦ Applicare la sceneggiatura: priorità e timing
♦ Creare un protocollo relazionale: gestire ospiti e invitati
♦ Gestire le criticità e reagire agli imprevisti
♦ La chiusura: l’arte di lasciare un buon ricordo
8° modulo: Valutazione e Post-Evento
♦ Valutazione dei risultati dell’evento
♦ Individuare i “driver” dell’efficacia dell’evento
♦ Monitorare i risultati qualitativi e quantitativi post evento
♦ Il post evento: le fondamenta per gli eventi futuri
♦ Pianificazione e programmazione delle attività successive allo svolgimento dell’evento
♦ Pubblicazione e divulgazione degli atti
♦ Comunicare per valorizzare i risultati ottenuti
♦ Capitalizzare i risultati ottenuti e gli eventuali errori commessi
COME ISCRIVERSI
Gli interessati potranno candidarsi compilando il form di richiesta informazioni direttamente sul sito web, www.qualifichesocioassistenziali.it, oppure inviando una mail a info@qualificheprofessionali.it
AGEVOLAZIONI
Presentazione e divulgazione del proprio  curriculum presso le aziende del settore;
Possibilità per i partecipanti di Vitto e Alloggio in strutture convenzionate.